Ultima

Il sole mi  invita a seguirlo così…in un attimo mi ritrovo sotto il cielo. ..

Non guardo dietro me…a volte non serve…

una forza strana…ammaliatrice rapisce quello che ho dentro e mi trascina lontano… lontano chissà dove…no…nessuna parola…nessuna spiegazione…poche monete nelle tasche…tanti pensieri dentro la testa…seguo una folata di vento e…poi un’altra e mi  ritrovo sotto un cielo che non so…pochi giorni ma miei…solo miei e dei miei pensieri… della mia libertà…fregandomene di chi ci sarà dietro l’angolo…chiamare solo per dire  “ok… va tutto bene”…

tuffarmi ancora in me stessa…giocare con i sogni…

ho voglia di andare…alle volte…

così apro la finestra e vado via…lontano o forse proprio sotto casa…nascosta nel chiaro-scuro della notte a sentire i respiri confusi nel buio…

il vento calmo e dolce mi chiama…mi invitano…affogo i pensieri che poi…alla luce del sole…mettero’ ad asciugare…ma sola…da sola…

la confusione…la gente…le parole altrui…suoni stonati quando la musica la voglio creare io…quando voglio sotterrare scatole pesanti…quando voglio scoprire nuovi tesori…

la vita va lenta…veloce…dolce…amara…va meravigliosa…e la voglio vivere io…con le mie forze…le mie gambe…il mio cuore…e mi viene da correre per sentire la vita…

anche da seduta…corro…

dentro al petto…corro..

sfioro il vento caldo sugli occhi…

apro la finestra e …vado via veloce…alle volte giova…

04-bert-p_t-finestra

Ciao Mondo…

Questo posto ormai sembra una vecchia soffitta abbandonata…

qui sembra che ormai il tempo ha il profumo
dei ricordi perduti…
sembra un vecchio libro
che ha odore di muffa…
mille parole scritte ma ormai quasi dimenticate…
un immagine quasi ingiallita
rubata al tempo…
una donna una donna che non ha più nulla da dire al mondo…
le dita  sembrano rovi di rose spente
senza più nessuna voglia di pungere…
pagine ingiallite ricami di polveri e lacrime mute…
una vecchia soffitta piena di ragnatele che nessuno ormai usa più…
uno scrigno di amori perduti e parole lasciate a metà…

Ciao Mondo…

 

 

Ben arrivata alla piccola…

Aurora…

 

ti auguro ogni bene piccolo fiore appena sbocciato…e…

Tantissimi auguri Ele…

con affetto Mari…

 

Avere paura del domani ma poi ricordarmi che…

non devo averne perché anche oggi mi faceva paura…

avere voglia di gridare sono “libera” ma poi…

ritrovarmi tra quattro mura…

avere un sogno e non poterlo seguire e poi pensi un giorno ce la potrò fare e…

allora il mondo potrà conoscermi…

ma in fondo tutti siamo liberi…

chiudi gli occhi e sogna almeno nessuno ti potrà dire cosa fare…

Ciao Mondo…

Gli amici…

Gli Amici sono come gli angeli che ci sollevano da terra quando abbiamo dei problemi…

ricordandoci come è importante far volare l’anima…

con il sorriso sulle labbra…

la serenità di chi è saggio nella mente e buono nel cuore…

gli angeli non lasciano gli amici se comprendono che essi cambiano…

Ciao Mondo…

succede davvero…

Stanca di essere travolta dalla vita che scorre….

Basta a…

  questo silenzio insistente che mi rompe i timpani…

Basta a…

 queste parole inutili che sono rumori assordanti…

cerco una voce che mi parli

lentamente…

solo una voce che produca suoni

da poter ascoltare…

non puoi non rispondermi all’infinito…

io sto imparando ad aspettare e…

 imparerò a godere

dei giorni di sole e dei giorni di pioggia…

e mi insegnerai a gioire

del caldo afoso e del vento gelido…

 e mi aiuterai a sorridere

alle notti come ai giorni…

e mi aiuterai ad accogliere

i tramonti come le albe…

e mi terrai per mano

ed io ti seguirò…

e mi starai davanti

ed io t’inseguirò…

perché…

forse più bello ancora…

Ciao Mondo…

Per tutti quelli che…

Per tutti quelli che credono che ascoltare la propria

 vocina interiore sia la cosa giusta per fare le scelte giuste…

quelle che ti indirizzano verso la giusta via

 anche se mai e poi mai ci avresti creduto…

e per quelli che…

 comunque vada

vivendo le proprie emozioni

 senza le quali la vita non ha un senso

andranno avanti nella loro vita…

magari feriti…

magari delusi…

 magari un pò arrabbiati…

ma senza il rimorso del …

ma se io avessi…?

 perché il cuore ha sempre ragione

 anche se non vogliamo ascoltarlo

 e…senza emozioni vere…

che vita è…?

 

Ciao Mondo…

C’è ancora chi incurante delle conseguenze

confonde la tristezza con la malinconia..

la tristezza è uno stato di dolore superficiale che può essere soffiato via

da una battuta o da un sorriso…

la malinconia è un dolore profondo e muto

 un rimbombare dell’anima che si sente sin sotto la pelle e…

gonfia gli occhi di pianto…

 la malinconia è una tristezza maturata e vincente che ha trovato il modo di farsi corpo…

per questo perché è fatta di nervi e carne…

 la malinconia diventa facilmente arte e…

qualche rara volta una fragorosa risata con gli occhi lucidi…

la malinconia smisurata e imprecisata assenza è…

la forma più vicina alla felicità che l’uomo possa desiderare… 

Ciao Mondo

Ho paura di essere felice perché ogni volta che sei felice c’è sempre qualcosa che non va…c’è sempre almeno una piccola complicazione che ti fa crollare tutto…c’è sempre qualcuno pronto a giudicare tutto quello che fai e a distruggere i tuoi sogni…ho paura di quello che accadrà…perchè io odio non vedere ciò che ho davanti…ho paura di affezionarmi ancora perché…troppe volte il mio cuore è stato illuso…troppe volte è stato costretto a fare un passo indietro per fare posto all’altro…troppe volte è stato costretto ad aspettare e aspettare e aspettare…a farsi da parte…a sopportare ogni male pur di non perdere l’altra persona…e…adesso basta non voglio che il mio cuore soffra ancora…perché infondo lui ha solo bisogno di qualcuno che lo faccia stare bene…

Ciao Mondo…