La regina della notte

La regina della notte fa sognare i sogni
Entra nella testa degli amanti con amori
Che non sono veri ma il risveglio è triste
Come fosse per davvero un addio
La regina della notte fa mentire tutti
Fa sognare cose vere ma che sono sogni
E chi dorme non lo sa
E ci crede e vede tutto vero dove niente lo è
La regina della notte mette in testa i sogni
Come ragni, come grilli, come le farfalle
E la testa se ne va corre, salta e vola
Dentro un mondo che non è la realtà
La regina della notte sveglia in testa i mostri
Brucia, accende e scioglie i cuori dentro le passioni
Per quei visi belli che al risveglio piangi
Come fosse per davvero un addio”

(Giulietta e Romeo – Mercuzio “La regina della notte”)

Annunci

Una Risposta

  1. non so come hai fatto a trovarlo, ma è molto bello….
    un modo molto poetico per descrivere quello che senti….

    4 gennaio 2011 alle 23:31

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...