calo il sipario…

Calo il sipario….

non ho più voglia di parlare…
vorrei solo un mese di ferie…andare via lontano da tutto e tutti e…

in questo mese cercare di capire i cambiamenti che sono avvenuti in me e…
metabolizzare quelli esterni che ci sono stati in questi ultimi mesi nella mia vita che…
mi hanno travolta e stravolta…
è da tempo che non mi prendo del “tempo” tutto ed esclusivamente per me…
al momento sono veramente molto stanca e parecchio sfiduciata….
ma  tutti continuano a dirmi che sono una combattente…
nella vita ho sempre lottato per ottenere ogni cosa…

per cui devo riuscire in qualche modo a trovare la forza dentro di me…
per uscire da questo vuoto che sento e che mi circonda…
come ho sempre fatto…
non so quando tornerò qui…forse domani…forse tra una settimana…

forse tra un attimo…forse mai più… 
per ora auguro a tutti una

buona vita…
un abbraccio con l’affetto di sempre per sempre…
Mari…

Ciao Mondo…

Annunci

16 Risposte

  1. …mi spiace…
    questo spero sia uno sfogo…di quelli disperati,in un momento in cui tutto diventa assolutamente pesante.
    Non ci son parole..le parole son state dette sempre per circostanza, per affetto…sei forte si…ma si cade…spero solo che tu ti rialzi…
    se qui o altrove…poco importa…
    Le ennesime prove mettono a dura PROVA qualunque essere umano…a te capitano un pò troppo in fila…e mi dispiace immensamente..ma questo non basta….
    Sai che ti auguro ???
    che tu trovi un uomo, di quelli veri,che ti prende e ti porta via…e ti faccia sentire la donna più importante della sua vita.
    Sai, non è che penso possa risolvere la tua vita…ma lottare da sole, sempre e comunque, diventa estenuante. Ma non saresti sola.
    Siamo fatti per condividere…la condivisione fa parte di noi…dividere le gioie e soprattutto i dolori…Si un uomo …ci vorrebbe un uomo per te…
    spalle grosse e cervello fino….ce ne sono in giro…bisogna aguzzare la vista…persino usare il cannocchiale…
    E che cazzo!!!

    ti abbraccio e ritorno.
    vento

    10 aprile 2011 alle 20:01

    • cara..dolce la mi donna…
      io non cerco più nulla…ho solo bisogno di riposo…fisico e..sopratutto mentale…
      sono solo molto…molto ma…molto stanca e sto cavolo di caldo maledetto non mi aiuta di certo…
      un bacio ed un abbraccio e…se puoi soffia ancora…

      10 aprile 2011 alle 20:31

  2. silvia in fondo al cuore

    Mi dispiace Mari, ma se questo serve a farti stare meglio e a ritrovare la forza necessaria fai bene. Spero che tu riesca a ritrovarti e a risolvere i tuoi problemi, buon tutto cara amica, la speranza e di ritrovarti presto…..un abbraccio!

    10 aprile 2011 alle 20:24

    • mi cara Silvia…
      come ho già detto a Iv qui sopra sono stanca…mooooltoooooooo stanca…
      un abbraccio e buona serata amica mia…

      10 aprile 2011 alle 20:33

  3. rainbow59

    Anche ai grandi guerrieri serve un attimo di riposo, che possa essere poco o tanto, lo deve sentire dentro quando è pronto a ripartire….fermati..riposa e …riparti
    e sarai sempre più forte, perchè i momenti di riflessione ci vogliono appunto per questo
    e se non lo fai….te butto in mareee
    tanto manca poco….t’aspetto
    un abbraccio

    10 aprile 2011 alle 21:39

  4. Ciao, Lottare, qualsiasi tipo di lotta, stanca, a volte più mentalmente che fisicamente.
    Ogni tanto si ha la necessità di riposare un pochino, ammetterlo è il primo passo per rimettersi in forze.
    Mi piacerebbe davvero, con tutto il cuore, di rileggerti il prima possibile.
    Ti auguro buon tutto.
    Con amicizia, Vito

    10 aprile 2011 alle 21:47

  5. va beh…. ci siamo sentite pochi minuti dopo che hai pubblicato questo post e non mi hai detto niente di questo… ma ormai ti conosco e so che se domani ti verrà in mente una cosa bella da pubblicare tu lo farai…
    se invece non avrai proprio voglia di entrare qui, pazienza…
    però non credo che faccia molta differenza tra fare ogni tanto una capatina qui e non farla….

    10 aprile 2011 alle 22:14

  6. Cara Mari si sta urlando tanto forte che nessuno poi sente ma ti dirò una frase che mi son sentita dire tante volte anch’io si: TI CAPISCO … e forse è proprio per questo che non me la sento di darti consigli, che potrei mai consigliarti io?!?? Forse posso dirti: cerca di fare quello di cui senti di aver bisogno ora, io cerco di farlo tante volte … poi mi dico che ci son riuscita ma non è poi mai vero son sempre qui .. entro esco rido scherzo ma è ormai diventato per me un lavoro, si come quando avevo il bar .. urlavo in silenzio, mentendo a me e a tutti!!! Eppure ci credevano e tanti forse ci credono ancora, io e la mia solita frase: la vita è una cosa meravigliosa, forse ne sono anche convinta, si a forza di dirlo, a forza di mentire anche a me stessa ma queste mie bugie mi concedono di andare avanti, mi passano a fianco momenti sereni e attimi di tristezza enorme, quella tristeza poi che come ieri sera mi ha fatto gridare proprio qui sopra, non so che avan pensato coloro che mi leggono, ma scusatemi non mi interessa era un momento che in qualche modo avevo bisogno di sfogarmi e l’ho fatto .. certo non erano poi tutte invenzioni, spesso si dicon parole per aiutare senza invece rendersi conto che tu proprio in quel momento non ne avevi bisogno, le parole non servono sempre checchè ne dicano .. o Mari non è meravigliosa questa vita?? No non sempre è una guerra continua, solo che spesso ci mancano le armi giuste per combattere, spero di trovarne sempre almeno una … dentro o fuori di qui gridando, ridendo, piangendo, con parole dolci o con offese è uguale basta riuscire a vuotare la testa … mamma mia Mari hai visto che consigli??? Scusami se puoi, ma son in un momento anch’io, anche se per cose e problemi molto diversi forse dai tuoi, ma non so poi! Basta ti lascio in pace, non pensare a me pensa solo a quello di cui tu hai bisogno e se riesci ogni tanto fingi di esser contenta, ditti qualche bugia… Ciao buona vita per te, io ce la farò vedrai, son troppo testarda si ce la farò a dispetto di tutto e di tutti … ti lascio i miei stupidi ASABS ASABS ASABS chissà forse a te servono ….

    11 aprile 2011 alle 04:50

  7. Yomo ...

    è l’errore che fanno in molti, cioè quello di pensare che siccome una persona è forte e combattente ..non ha bisogno mai di sostegni, di una compagnia, di un abbraccio, di un sorriso.

    fai te Mari, se senti il bisogno di staccare la spina per un perido o per sempre. Io invece penso che seguirò la strada di mio fratello, vedo che sta avendo ottimi risultati con la meditazione.

    cmq per me “crollare” non lo interpreto come un segno negativo. Evidentemente tutto quello che sta succedendo nel Mondo (e nelle nostre case), sta iniziando a smuovere le nostre coscienze e si sta avvicinando sempre di più la Verità per tutti. La mia debolezza in tutto e a cadere immediatamente davanti al primo ostacolo, sembra proprio che si sta trasformando in saggezza.

    incrocio le dita 🙂 ..un abbraccio micioso 🙂 ..miu 🙂

    una stropicciata al tuo cagnolone bau bau 😛

    11 aprile 2011 alle 05:26

  8. Mari, non sei l’unica sai? Anch’io vorrei scappare via e non tornare più…ma questa è la vita, quindi facciamoci forti ed andiamo avanti…
    Ti abbraccio

    11 aprile 2011 alle 16:44

  9. Ciao cara Mari, ti conosco poco per poterti dare suggerimenti, che forse sarebbero lo stesso superflui, in momenti come sembra essere il tuo.
    Nella vita ci sono anche fasi nelle quali si vorrebbe sparire da tutto e tutti, perchè tutto ci diventa pesante da sopportare.
    Ma passano, anche se non si imparerà mai ad evitarle e si dovrà sopportare il loro lento trascorrere.
    Dopo sarà più bello il riaccostarsi a quello che prima poteva sembrare solito e poco stimolante.
    Io ti auguro che il buio che ti sta avvolgendo si possa diradare quanto prima, perchè tu ritornerai, questo è certo.
    Un abbraccio forte e silenzioso, ciao Mari!

    12 aprile 2011 alle 08:40

  10. Non ti conosco… mi hanno consigliato il tuo link… sono come te, ho lo stesso mostro, che ti sfianca, e che fa di noi una specie di groviera… so cosa provi, cosa ti fa paura, cosa ti provoca quella rabbia, e conosco quella stanchezza, quella fisica che non scacci mai… quando fare un passo è come scalare una montagna, non sono te, ma so cosa provi. E io ti aspetto. solo dirti che poi non devi essere forte sempre, sopratutto non devi proteggere nessuno tranne che te stessa. Possiamo farcela. E io sono qui, per quel che vale, voglio esserci per te, perché aldilà di questo schermo siamo persone… e nella condivisione non c’è nulla di virtuale se riesce a farti stare meglio.
    Un abbraccio.

    19 aprile 2011 alle 23:51

  11. oooooh issaaa daii dammi una mano che è riapriamo il sipario…me l’ha detto il gran custodee….

    20 aprile 2011 alle 14:49

    • ciao Max mio caro amico…
      c’è una fune li…si..si…proprio li dietro…gioia chiedi a qualcuno se ti da una mano a tirar su il sipario visto le mia poca forza di questi giorni…non riesco a dart una mano ma la voglia di riaprire le danze c’è…
      un abbraccio amico mio…

      20 aprile 2011 alle 14:56

      • ciospina…
        un bacio
        vento

        20 aprile 2011 alle 15:09

  12. guarda che io proprio ieri sera ho spolverato tutto…. 😀

    20 aprile 2011 alle 18:34

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...