l’angolo del sorriso…

Annunci

20 Risposte

  1. Un uomo molto grasso entra in una casa di dimagrimento e vede l’offerta esposta su piano terra.

    Primo piano: 1 kg – 25 euro
    Secondo piano: 5 kg – 100 euro
    Terzo piano: 20 kg – 500 euro

    Incuriosito, ma anche un po’ scettico decide di andare al primo piano. Paga i 25 euro ed entra in una grandissima stanza dove trova una bella ragazza in bikini con la scritta: “Se mi prendi sono tua”.
    L’uomo si mette a correre cercando di prendere la ragazza, ma dopo cinque minuti, esaurito, lascia perdere. Esce dalla stanza e si mette sulla bilancia constatando di aver effettivamente perso un chilo.

    Soddisfatto decide di salire al secondo piano. Paga i 100 euro ed entra in una grandissima stanza dove trova una bellissima ragazza in topless, con un paio di tette da brivido e con la scritta: “Se mi prendi sono tua”.
    L’uomo si mette a correre cercando di prendere la ragazza, ma dopo cinque minuti dei tentativi falliti, lascia perdere. Esce dalla stanza, si mette sulla bilancia e constata di aver perso quei cinque chili promessi.

    A questo punto decide di perdere tutti i chili superflui e di vedere quella meraviglia di ragazza che costa 500 euro. Arriva al terzo piano, paga 500 euro ed entra in una grande stanza dove trova un enorme negro, nudo, con un pisellone lunghissimo e con la scritta: “Se ti prendo sei mio”.

    18 gennaio 2011 alle 16:45

  2. Per 10 anni ho dovuto sopportare le mie zie che ai matrimoni di fratelli e cugini, si avvicinavano con un sorrisetto e dandomi una pacca sulla spalla, mi dicevano:
    – Allora, sarai tu il prossimo?
    Poi ho iniziato a fare lo stesso ai loro funerali ed hanno smesso.

    18 gennaio 2011 alle 16:47

    • Bella questa!!!! mica l’avevo letta!!!
      grande che sei!!!

      2 febbraio 2011 alle 15:37

  3. Grazia P

    Ahahahah! Ciao Mari sono tra gli amici di Roberta, forte quella dell’uomo che deve dimagrire….eheheh…dove le hai scovate?
    scusa Ti lascio il mio indirizzo perchè in questi nuovi blog non riesco a contattarvi…volevo chiederti qlcs mi puoi contattare? Grazie ciao.

    22 gennaio 2011 alle 22:45

  4. l’ho visto e ri-visto ma mi fa morire ogni volta…

    23 gennaio 2011 alle 01:58

  5. anche questa però…!!!!!

    23 gennaio 2011 alle 02:11

  6. STUDIO DEL CERVELLO…
    Sneocdo uno sdtiuo dlel’Untisverià di Cadmbrige, non irmptoa cmoe snoo sctrite le plaroe, tutte le letetre posnsoo esesre al pstoo sbgalaito, è ipmtortane sloo che la prmia e l’umltia letrtea saino al ptoso gtsiuo, il rteso non ctona. Il cerlvelo è comquune semrpe in gdrao di decraifre tttuo qtueso coas, pcheré non lgege ongi silngoa ltetrea, lgege la palroa nel suo insmiee… vstio?

    29 gennaio 2011 alle 19:10

  7. Sii onesto… prova a fare il test rapidamente

    Conta quante lettere ‘F’ ci sono nel testo seguente senza usare il mouse.

    FINISHED FILES ARE THE RE-SULT OF YEARS OF SCIENTIFIC STUDY COMBINED WITH THE EXPERIENCE OF YEARS

    Hai contato?

    Leggi di sotto solo dopo aver contato le ‘F’. OK?

    Quante sono???

    3???

    Forse 4???

    Sbagliato! Sono 6!!!

    Torna sopra e leggi ancora una volta! La spiegazione sta di seguito:
    il cervello non riesce a processare la parola ‘OF’. Da matti, no? Chi conta tutte le ‘F’ la prima volta è un GENIO!
    3 è normale, 4 è raro, 5 ancora più raro, 6 quasi nessuno!

    29 gennaio 2011 alle 19:23

    • io ne ho contate 5 ma mi ero persa quella di FILES gli of no 😛

      29 gennaio 2011 alle 19:32

  8. Sono diverso?
    Fai il test! Qualche volta vi siete già chiesti se siamo proprio diversi o se pensiamo la stessa cosa?

    Fai questo esercizio di riflessione e troverai la risposta!
    Segui le istruzioni e rispondi alle domande, una per volta, MENTALMENTE e il più rapidamente possibile, ma non andare avanti senza aver risposto alla precedente.

    La risposta ti sorprenderà!!!

    Adesso rispondi, una per volta: Quanto fa:

    15+6

    3+56

    89+2

    12+53

    75+26

    25+52

    63+32

    Si, i calcoli mentali sono difficili, ma adessso viene il bello.
    Sii persistente e prosegui.

    123+5

    Adesso: PENSA SUBITO AD UN ATTREZZO E AD UN COLORE!

    Continua ancora a pensare ad un attrezzo ed un colore…

    pensa intensamente

    Adsso di ad alta voce cosa hai pensato…

    Hai pensato ad un martello rosso, non è vero?

    Se no, fai parte del 2% della popolazione che è sufficientemente differente per pensare ad altre cose.

    Il 98% della popolazione risponde ‘martello rosso’ quando sta risolvendo questo esercizio.

    Chissà qual’è la spiegazione di tutto ciò!!!

    29 gennaio 2011 alle 19:24

    • ecco…adesso vorrei sapere perchè io ho pensato “rosso e martello…”
      rosso perchè guardavo la piuma sotto e martello…????

      29 gennaio 2011 alle 19:29

    • io sono differente
      ho pensato ad una pala argento

      29 gennaio 2011 alle 19:35

  9. adesso che li ho fatti tutti dov’è la presa per il c…
    😀

    29 gennaio 2011 alle 19:37

    • non c’è nessuna presa per il c..o sono dei simapatici test…almeno per me…

      29 gennaio 2011 alle 20:05

  10. (Apparso su quotidiano irlandese)

    VENDESI MACCHINA

    Vendesi Volkswagen Golf anno 1985
    Solo 15 Km – senza incidenti

    Utilizzate solo 1a marcia e retromarcia
    Mai guidata a grande velocità

    Gomme, freno e olio originali

    Guidata sempre dalla stessa persona,

    Vendesi per cambio di lavoro

    Fotografia in allegato

    29 gennaio 2011 alle 22:38

  11. STOP!
    ATTENZIONE : osserva la foto e mettiti nei panni del poliziotto….
    …rispondi poi alla domanda subito sotto…

    QUANTO TEMPO HA IMPIEGATO IL POLIZIOTTO PER CAPIRE CHE LA TIPA E’ SENZA CASCO?

    E TU L’AVEVI NOTATO ….???!!

    29 gennaio 2011 alle 22:46

    • verooooooo ti va l’occhio solo sulla sua mise così raffinata!!!!!!
      tacci sua!!!

      30 gennaio 2011 alle 15:02

  12. Regalo di compleanno tra marito e moglie
    La moglie era scontenta della sua vecchia auto
    e si lamentava spesso con il marito.
    Mancando pochi giorni al proprio compleanno, ne approfittò per chiedere al marito:
    ‘Mi fai una bella sorpresa per il mio compleanno?
    Vorrei qualcosa….. che vada da 0 a 100 in 4 secondi!’
    E sorrise ammiccando. E la vorrei blu!’
    OK, disse lui.
    La moglie non stava più nella pelle e contava i giorni mancanti al compleanno.
    Quel giorno finalmente ebbe il fantastico regalo che il marito prontamente le diede…
    Il marito oggi è all’ospedale in fin di vita; la moglie è in carcere per lesioni volontarie…
    QUESTO FU’ IL REGALO DI COMPLEANNO…

    30 gennaio 2011 alle 00:01

    • bellissima….
      comunque lui ha mantenuto la promessa…

      30 gennaio 2011 alle 15:05

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...